Saltar al contenido

Barbecue a gas

barbecue a gas

Al momento dell’acquisto di un barbecue ci sono molti modelli disponibili, tra i barbecue a gas più venduti spiccano per essere veloci, efficienti e con un prezzo economico.

I migliori barbecue a gas sul mercato

Quali sono i vantaggi di questi barbecue?

Esattamente, quali vantaggi hanno per farti decidere di acquistare un barbecue a gas? La prima cosa è la velocità dell’accensione. Basta premere un pulsante e attendere circa 5 minuti per iniziare. Questo aiuta a rendere il compito di cucinare più veloce e con molto più margine quando improvvisiamo.

Per alcuni, un barbecue è associato a fare un grande fumo. Il fumo non è sgradevole per molte persone, ma per quelle persone che lo trovano spiacevole, i barbecue a gas sono perfetti. Non lo generano durante l’accensione neanche durante la cottura, questo li rende molto più sani.

barbecue a gas
Il barbecue a gas è caratterizzato dalla sua accensione rapida e poco fumo durante la preparazione del cibo.

Un altro dei notevoli vantaggi è che questi barbecue permettono di controllare meglio la potenza. Con altri barbecue, come il carbone, è necessario posizionare il carbone in modo uniforme su ciascun lato del barbecue in modo che il calore sia ben distribuito. Con il gas non è necessario, perché premendo alcuni pulsanti è possibile accendere una zona o l’altra del barbecue.

Inoltre, l’intensità del calore è completamente regolabile, con barbecue in legno o carbone, le fiamme possono crescere fino a toccare il cibo, bruciare la superficie e lasciare l’interno troppo crudo.

I barbecue a gas di solito hanno una vita più lunga di un barbecue a carbone. La maggiore durata di questi barbecue significa che, sebbene l’investimento sia maggiore per l’acquisto di un barbecue con caratteristiche superiori, l’investimento è più redditizio e, pertanto, il barbecue a gas è più economico.

D’altra parte, c’è il problema della sicurezza. Poiché utilizza il gas, questi barbecue sono molto più sicuri del carbone, perché riduce le possibilità che un carbone possa saltare a causa del vento e possa causare un incendio. Con questo tipo di barbecue non devi preoccuparti.

Lo spazio per alcuni potrebbe essere un problema, dal momento che i barbecue a gas sono generalmente di grandi dimensioni. Tuttavia, oggi ci sono modelli di barbecue a gas di piccole dimensioni e anche portatili per coloro che vogliono andare in campagna o non hanno così tanto spazio nel giardino.

Come scegliere il barbecue a gas ideale?

Non hai molto chiaro cosa dovresti prendere in considerazione quando acquisti il tuo barbecue a gas? Può essere difficile vedere così tanti modelli sul mercato, ma qui ci sono le cose da tenere a mente:

carne per barbecue

  • La taglia: Di quale misura hai bisogno per il tuo barbecue a gas? Pensa che questi sono più grandi di altri tipi di barbecue, quindi potresti aver bisogno di molto spazio. Ma, se la tua idea è prenderla quando vai in gita, dovrai cercare un modello più compatto.
  • Lo userai spesso?: Ti piace tenere riunioni di famiglia? O lo comprerai solo per le occasioni speciali? A seconda di ciò che desideri, ti interesserà un modello più economico o investirai in uno più costoso.
  • Coperchio o senza coperchio?: Sai che ci sono modelli di barbecue a gas venduti senza coperchio? Questo è comunemente noto come griglia a gas. È molto meglio se ha un coperchio, perché aiuta il cibo a essere migliore.
  • Posizione: Sebbene la posizione di un barbecue a gas non sia così difficile da decidere, come nel caso del barbecue a carbone, è importante verificare che si disponga dello spazio necessario per installarlo.

Come utilizzare correttamente un barbecue a gas?

Pensi che cucinare in un barbecue a gas sia qualcosa che imparerai in un solo giorno? Certo che no! Se vuoi che il cibo che ti prepari sia perfetto, dovrai imparare una serie di trucchi:

  • La griglia sempre pulita: Pensi che qualcosa di ovvio? Per molti non è così tanto. È vero che questo tipo di barbecue a gas non dovrebbe essere pulito quanto gli altri, ma il fumo della griglia lascia un cattivo gusto nel cibo se non è pulito. Inoltre, il grasso generato dal calore si attacca anche alla griglia, e questo può rovinare il gusto di alcuni piatti. Ad esempio, se hai precedentemente cucinato il pesce e non lo hai pulito bene, il sapore potrebbe attenersi al gusto della carne.
  • Attenzione alle raffiche: Sì, i barbecue a gas sono sicuri, ma quando il grasso alimentare si mescola con una scintilla o una fiamma, può verificarsi uno scoppio imprevisto. Per evitare ciò, è necessario avere una parte della griglia vuota, per poter spostare il cibo nel caso in cui la fiamma si alzi.
  • Zucchero e calore, cosa c’è da sapere?: Ci sono cibi che vengono cucinati con salse e questi sono molto ricchi di zucchero. Lo zucchero brucia quando raggiunge una temperatura di 130 ° C. Quando si cucina questo tipo di cibo, si dovrebbe osservare che il barbecue non supera questa temperatura.
  • Guarda sempre il barbecue: È molto divertente essere in un incontro con amici e parenti mentre il barbecue è occupato a preparare i piatti, ma hai intenzione di lasciarlo incustodito? Solo un errore potrebbe danneggiare il punto di cottura , potrebbe verificarsi un incendio o potrebbe spegnersi senza che se ne accorga e rovini la serata.
  • Punto di cottura perfetto: I barbecue a gas possono raggiungere una temperatura fino a 300 ° C. Questo non significa che tutto il cibo che si cuoce con deve essere fatto a questa temperatura. Ad esempio, carne di agnello, maiale o vitello va cucinata ad alta temperatura, ma pesce, verdure o pollo vanno fatti a fuoco medio. Dovresti essere paziente con i tempi di cottura.
  • Sai come usare il sigillo?: Per ottenere il miglior sapore in un barbecue, la sigillatura è uno dei grandi segreti della cottura in questo tipo di strumento. Aiuta a dare un sapore eccellente alla carne, come caramellato. Per fare ciò, riscaldare al massimo la griglia, posizionare la carne e attendere un minuto. Dopo il minuto, si gira, riduci il calore e finisci di farlo.
  • Impara ad usare il calore indiretto: Per arrostire alcuni tipi di carne, come il pollo, è meglio usare il calore indiretto. Per fare questo devi spegnere i bruciatori e girare solo quelli agli angoli. In questo modo la carne non sarà resa troppo e avrà una consistenza unica.

Come dovrebbe essere pulito un bbq a gas?

Se è la prima volta che usi un barbecue a gas, potresti non sapere come pulirlo. Per questo tipo di barbecue è necessario eseguire due tipi di pulizia; uno dopo l’uso e l’annuale.

Per il generale dovrete accendere il barbecue, con il coperchio del forno chiuso, per circa 20 minuti. Questo brucerà i resti di grasso e cibo, raggiungendo una rapida pulizia parziale. Dopo 20 minuti, spegnere il barbecue e lasciarlo raffreddare. Quindi, scollegare la bombola del gas e i bruciatori. Con una spazzola di ottone, procedere alla pulizia della griglia, quindi con una spugna inumidita con sapone neutro e acqua tiepida. Dovrai fare lo stesso con i deflettori. Non utilizzare prodotti abrasivi, perché ciò rovinerà la smaltatura del barbecue.

E per il resto del barbecue? Uno o due volte all’anno sarà sufficiente. Per i bruciatori dovrete rimuoverli, rimuovere la clip posteriore e lavarli con una spazzola di acciaio. Assicurati di pulire i fori dei bruciatori, assicurando così la massima pulizia. Per pulire bene l’interno, è possibile utilizzare un tubo di irrigazione, introducendolo attraverso il foro. Una volta finito, lascialo asciugare.

Il coperchio è la zona più facile da pulire, dal momento che hai solo bisogno di una spugna, un detergente per barbecue e acqua calda. Nel caso in cui vi siano macchie bianche o corrosione, è possibile utilizzare olio da cucina. Metti un panno in questo olio e applicalo con movimenti circolari.

I vassoi laterali dipenderanno dal materiale. Se è di legno, è possibile utilizzare l’olio di teak, ma se è in acciaio, è meglio utilizzare un pulitore per barbecue. Per finire, il pavimento. Questo tipo di barbecue può generare macchie che sono molto difficili da pulire. È quindi meglio installare un pad bbq o tappetini per gli spruzzi.

Dove dovresti mettere il tuo barbecue a gas?

Il grande vantaggio di questo tipo di barbecue è che è molto più facile averlo rispetto ad altri tipi. Si può avere su una terrazza o giardino, senza alcun problema, dal momento che sono molto più sicuri e non ci sono così tante probabilità di fuoco.

Sebbene non facciano così tanto fumo, l’ideale è che non siano vicino a porte o finestre. Inoltre, non è consigliabile essere vicino alla zona in cui si andrà a mangiare, in quanto l’odore di gas potrebbe essere fastidioso per i vostri ospiti.

griglia a gas
I barbecue a gas sono ideali per preparare pollo e spiedini sulla griglia.

Poiché la dimensione è un fattore negativo in questo tipo di barbecue, dovresti cercare un posto con molto spazio per installarlo. Generalmente vengono sistemati su terrazze, ma se si dispone di un grande giardino, è possibile averlo anche in quella zona senza problemi.

Meglio o peggio di altri barbecue?

Questo barbecue ha anche alcuni svantaggi. Ad esempio, c’è il suo prezzo. Se è vero che può essere più sicuro, i barbecue a carbone sono un investimento più economico. Inoltre, dobbiamo garantire che il cilindro non finisca il gas.

Inoltre, non puoi goderti la fantastica esperienza che deriva dall’accensione di un barbecue. D’altra parte, non puoi portarlo da nessuna parte. Questi barbecue sono grandi e pesanti, e devi aggiungere il peso extra della bottiglia. Sebbene ci siano modelli più piccoli, sono molto più voluminosi di altri tipi di barbecue.

barbecue a gas
Il barbecue a gas in acciaio inossidabile ha una lunga durata.

I barbecue a gas hanno il grande vantaggio di essere più facili da mettere in alcune zone della tua terra, senza doversi preoccupare che un incendio possa essere causato di una svista.

 

Scopri i nostri barbecue a legna